Qualita della vita

Le sindromi lavorative

Stress cronico e burn out

Prezzo del corso
  • 150,00 euro
  • Tot. 4 ore
  • 2 incontri
Numero partecipanti
  • Min 6
  • Max 10

Calendario e durata

- 2 incontri a cadenza settimanale
2 ore ad incontro
- Il corso inizierà al raggiungimento di almeno 6 iscritti
- il corso può essere seguito sia in presenza che online in videoconferenza
- il corso potrebbe essere organizzato il lunedi alle ore 10.00 o il venerdi alle ore 10.00


Descrizione

Il corso si propone di illustrare le principali patologie occupazionali legate alle professioni d’aiuto.

Negli ultimi decenni, la concezione del lavoro si è trasformata da un’attività necessaria per vivere a un mezzo di affermazione sociale. L’aumento del peso dell’identità lavorativa sull’identità personale ha portato a dedicare al lavoro sempre maggiori spazi che, spinti all’eccesso, generano delle ricadute negative sulla vita psico-sociale e sulla salute fisica delle persone, tale da individuare delle vere e proprie patologie occupazionali. Nelle professioni di aiuto queste patologie sono state descritte come “sindrome da stress lavorativo “ e “burn-out”.


Destinatari

Operatori delle professioni d’aiuto: medici, infermieri, psicologi, educatori, assistenti sociali, oss, insegnanti, pedagogisti.


Obiettivi

Conoscere e riconoscere i rischi lavorativi e i sintomi delle patologie occupazionali legate alle professioni d’aiuto ed individuare gli strumenti per prevenirle e curarle.


Modalità didattica

Webinar live con con gruppo di discussione

1° incontro:
  • Il rischio lavorativo e il rischio lavorativo di natura psicosociale
  • Lo stress: definizione, eustress e distress, manifestazioni psichiche e somatiche
  • Lo stressa lavorativo: definizione, fattori di rischio, effetti sulla persona e sull’azienda
  • I nuovi stressor
2° incontro:
  • La sindrome di burn-out: definizione, sintomatologia, cause.
  • Atteggiamenti mentali associati al burn-out, effetti sulla persona, effetti sull’organizzazione
  • Prevenire le sindromi lavorative: strategie e strumenti di gestione